18 Settembre 2018

Inondazione

Non provo più gioia

non permeo dolore,

non vedo bellezza

non scorgo piacere.

 

Mi inondo di tristezza

languida densa dolce e salata,

come l’acqua del mare.

 

La sofferenza intorno a me,

sento nelle viscere la radice di tutti i mali.

 

Mi emoziono amandoti

e mi bagno di lacrime asciutte.

 

 

 

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.