17 Dicembre 2018

Cieli rosa

Amo i cieli rosa

squarci di possibilità sul presente.

Acque in cui riflettersi

specchi di nuvole argentate su un letto celeste.

 

Osservo la luce distante

mi sento estranea e presente.

Lontana da ieri

ignara del domani.

 

Si accende l’ora del tramonto

si spegne la notte, viviamo il giorno.

A farci da cometa

una luna stellata e illuminata.

 

 

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.